lunedì 25 marzo 2013

…Ancora sul parcheggio alla Stazione

Finalmente un disagio per tutti i cittadini di Usmate Velate (il non poter posteggiare l’auto alla Stazione) si sta avviando verso una possibile soluzione. Ci sono voluti “solo” due anni! La “perspicace” amministrazione comunale ha capito, come abbiamo suggerito molto tempo fa dalle pagine di questo Blog, che il parcheggio deve essere a disposizione dei cittadini, di TUTTI i cittadini e non solo dei pendolari e tanto meno di quelli residenti chissà dove! Ed ecco allora il comunicato apparso sulle News del Comune di oggi: “L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE INFORMA che dal 1° aprile 2013 nel parcheggio a pagamento di interscambio, con ingresso da via Friuli, sarà possibile accedere con tessera a scalare, giornaliera, ricaricabile, da acquistare e ricaricare presso l'Agenzia Cereda Viaggi sita in via Roma, 19 a Carnate - tel. 039.673186. (l'agenzia è aperta da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00 e il sabato dalle 9.00 alle 12.30). Il costo giornaliero è stabilito in € 1,90, con possibilità di ricarica della tessera a scalare con 10 ingressi (19 euro) o con 20 ingressi (38 euro).”. E’ un passo avanti, ma rimane la questione che l’accesso a casa nostra (il parcheggio è in maggior parte sul terreno del Comune di Usmate Velate) dovrebbe essere permesso gratuitamente ai nostri concittadini, salva una piccola quota residuale per la parte di Carnate (la struttura ricordatevi l’aveva pagata la Provincia di Milano ai tempi). A quando quest’ultima importante decisione? La famosa tessera CEM a suo tempo destinata ai 50 posti messi a disposizione dei residenti è ancora valida? E se sì non si potrebbe semplicemente estenderne la validità al Parcheggio di via Friuli? E gli invalidi devono pagare anche loro?
Noi abbiamo pazienza!
A.F.

Nessun commento:

Posta un commento