mercoledì 27 marzo 2013

Un bottino appetitoso

Uno dei più significativi giornali locali riporta un nostro comunicato stampa a proposito del fenomeno dei furti , fenomeno che va assumendo sempre più dimensioni da vero allarme sociale. Questa volta il bottino è stato singolare: 60 kg di salamelle, residuo della festa organizzata durante la precedente domenica dal “Velate Junior Rugby”. “Più che l’onor poté il digiuno” cantava un noto cantautore. L’episodio può essere singolare, ma la situazione è diffusa e preoccupante: il livello di sicurezza i cui viviamo deve essere veramente irrisorio se i ladri ritengono un rischio trascurabile violare una struttura privata per poche decine di Euro. Il nostro Movimento, che da sempre è portatore della necessità di un atteggiamento più responsabile ed incisivo nei confronti del fenomeno da parte delle autorità, in particolar modo di quelle locali, ha emesso un comunicato stampa, interamente pubblicato dal suddetto giornale, che riportiamo nella sua interezza:
“La Lega Nord di Usmate Velate, come già più volte fatto in passato, condanna i sempre più frequenti furti e violenze tra la nostra cittadinanza spesso compiuti da soggetti estranei al nostro territorio. Sottolinea la negligenza delle autorità comunali e le esorta ad esercitare la massima attività di vigilanza e a mettere in atto ogni provvedimento necessario. Come giustificare in questo contesto l’ingente spesa affrontata dall’Amministrazione Riva per realizzare la rete di videosorveglianza? Quali saranno i risultati tangibili dell'unificazione tra le forze di polizia locale dei comuni vicini al nostro per garantire un maggior controllo del territorio? Probabilmente l’unico risultato sarà un aumento delle entrate di Cassa per l’incremento delle multe, non un aumento della sicurezza. L’Amministrazione Riva colpevolmente trascura la difesa dei beni materiali dei cittadini: difendere i “beni privati” vuol dire difendere la persona e la sua casa, luogo di affetti in cui matura il proprio progetto di vita.

La Lega Nord Padania di Usmate Velate

Nessun commento:

Posta un commento