martedì 31 gennaio 2017

Italicum: Fedriga, voto subito niente scuse

Bisogna andare subito al voto. Non ci sono più scuse. Ora non si inizi a parlare di ritocchi della legge elettorale. E’ troppo comodo affermare “voto subito” e poi iniziare a prendere tempo dicendo di volere mettere mano alla legge elettorale. Chi dice così è perché vuole cristallizzare la possibilità dei cittadini di esprimere la propria volontà nello scegliere il nuovo governo”.   

Così Massimiliano Fedriga, presidente dei deputati della Lega Nord. 

Nessun commento:

Posta un commento